Copyright Gaetano D\'Auria All Rights Reserved. Web concept Nunzmov Privacy Policy e Cookie Policy
logo

Real Wedding

05 Jul 2017

Nishiki Market – Kyoto

Nishiki market è un grande mercato rionale coperto che si trova a Kyoto, Giappone. E’ un posto davvero suggestivo, sia per i visitatori sia per chi ama fotografare nei mercati. A differenza di Tokyo, addentrandosi nel Nishiki market si ha la possibilità di trovare gli abitanti del luogo intenti a fare la spesa(cosa abbastanza rara nelle grandi città giapponesi) e si ha la possibilità di vedere e fotografare uomini e donne con abiti tipici. Io amo questo posto, infatti mi […]

04 Jul 2017

Walking in Pompei – Leica M8

Qualche settimana fa sono stato all’interno degli scavi di Pompei(Napoli) assieme a degli amici. Abbiamo passeggiato per un paio di ore ed ho colto l’occasione per fare qualche scatto con la mia Leica M8(sempre presente). Gli scavi di Pompei sono un ottimo terreno per potersi cimentare nella fotografia “street”, non a caso la presenza di turisti e la morfologia del sito archeologico, con le sue linee geometriche, porta a catturare immagini in stile “urban”. Le 18 immagini che seguono sono […]

09 May 2017

Garbato e professionale, ha saputo cogliere soprattutto gli attimi più insoliti e meno banali. Ottimo lavoro, soddisfatta. Lo consiglio se piacciono i lavori originali e non solo le “solite pose da matrimonio”.
Video fantastico.

Marica e Luigi, 29 Agostoo 2016(matrimonio.com/Gaetano D’Auria Studio)

19 Apr 2017

La street photography nel matrimonio

In fotografia il fenomeno del punta e scatta viene meno quando in una sola scena si presentano più situazioni contemporaneamente. Fino a 2 situazioni che si incrociano, il fotografo può controllare la scena scegliendo tra diverse soluzioni di scatto. Con 3 o 4 situazioni, le possibilità si riducono, quindi bisogna ragionare ed affidarsi al proprio istinto, anche se non si impugna una telemetro.

13 Apr 2017

Oggi niente Make Up Artist

La fase del trucco nel matrimonio mi piace particolarmente, specie se è la sposa a farlo da sola. Mi piace perchè nessuno bada alla mia presenza. Ovviamente quel che conta veramente è che il make up sia reale e non preparato a mo di scenetta, solo per permettere al fotografo di fare uno scatto.